Giorgio Uberti

Giorgio Uberti, nato a Milano, classe 1986. Mi sono formato all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ho conseguito la laurea triennale in Scienze dei fenomeni sociali nel 2010, e la laurea magistrale in Scienze sociali applicate al mercato del lavoro e alla direzione d’impresa nel 2013. Dopo la laurea ho iniziato un rapporto di collaborazione con il dipartimento di storia moderna e contemporanea di quell’ateneo grazie alla nomina, da parte del professor Pietro Cafaro, a cultore in Storia sociale e Storia economica.

Nel 2016 ho conseguito il diploma di Master di II livello in Public History presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Dopo il Master ho iniziato la libera professione, specializzandomi attraverso numerose collaborazioni con soggetti pubblici e privati nella ricerca e nello sviluppo sperimentale nel campo delle scienze sociali e umanistiche. Sono fondatore e vicepresidente dell’Associazione PopHistory e membro del direttivo nazionale dell’Associazione Italiana di Public History.

Mi sono sposato nel 2015 e vivo a Milano, nel quartiere Baggio. Dalla mia passione per il territorio ho realizzato numerosi articoli, pubblicazioni e mostre. Tra il 2011 e il 2016 sono stato Consigliere Circoscrizionale e membro delle commissioni cultura e politiche sociali della Zona 7 del decentramento amministrativo del Comune di Milano.

Collaboro come public historian e performer con Le Compagnie Malviste dal 2016. Con loro ho ideato, progettato e realizzato numerosi interventi socioculturali basati sulla storia di numerose località milanesi. Di seguito i principali lavori:

Per il progetto “Pomeriggi Insieme” con la Cooperativa Degradi nei quartieri del Municipio 7 (Quarto Cagnino, Quinto Romano e Figino) ho collaborato alla realizzazione di:
– Spettacolo teatrale “Ciumbia!” (Quarto Cagnino, 2016).
– Spettacolo teatrale “Figino History” (Figino, 2017).
– Spettacolo teatrale “La storia siamo noi” (Quarto Cagnino, 2017).
– Spettacolo teatrale “Rivolta in osteria” (Quinto Romano, 2018).
– Tombolata storica dedicata a Quinto Romano (2017 e 2018).

Nell’ambito dello spazio socioculturale di via San Maurilio ho condotto due caffè con narrazione:
– Caffè di Natale, dedicato alla figura di San Nicola di Myra (2017).
– Caffè Rosso, dedicato alla figura di San Valentino (2018).

Nell’ambito del progetto ViviCalusca (2018) ho condotto i laboratori didattici e realizzato la festa conclusiva nel caseggiato di Porta Ticinese.

Nell’ambito del progetto “Milano Attraverso” realizzato dall’Azienda Servizi alla Persona Golgi Redaelli ho ideato e condotto due edizioni di “Monumento Specific”, itinerario urbano tra i personaggi monumentali della città (2018).

Nell’ambito dell’Alzheimer Fest (2018) che si è svolto a Levico Terme (TN) ho interpretato il giovane Francesco Giuseppe d’Asburgo.

Nell’ambito della Sagra di Baggio 2018 ho ideato e condotto la visita teatralizzata “La Baggio dei destini incrociati”.

Nell’ambito del Festival di arti sceniche “5 miglia da Milano” che si è svolto a Quinto Romano il primo giugno 2019 ho ideato e condotto la foto narrazione “101 Motivi per visitare Quinto Romano”.

Nell’ambito dell’inaugurazione della nuova Piazza della Cooperazione a Quarto Cagnino ho ideato e condotto una foto-narrazione in piazza (2019).

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi