Valorizzare  e riattivare i luoghi preziosi e nascosti della città di Milano per far rivivere arte e cultura è uno degli obiettivi delle Compagnie Malviste, che per questo ha organizzato l’apertura al pubblico dello studio di Osvaldo Cavandoli, in arte CAVA, celebre grafico e fumettista, inventore de La Linea.

Uno scrigno di bellezza che dà lustro alla città di Milano, perché oltre a essere ricco di immagini della Linea, racchiude tavole umoristiche, vignette, manifesti cinematografici, bozzetti pubblicitari, i cortometraggi e i pupazzi animati del celebre Pupilandia, dépliant, macchinari…
Da tempo, il figlio Sergio Cavandoli ha avviato un’opera di restauro e catalogazione di tutti i materiali e documenti presenti nello studio del padre, con l’biettivo di rendere lo studio un vero museo, che permetta al visitatore di entrare nella mente e nel cuore dell’artista Osvaldo.

È in Via Giuseppe Prina 10, il luogo in cui l’artigiano della cultura Cavandoli ha creato dagli anni cinquanta del secolo scorso, fino al 2007. Qui sono organizzate visite guidate aperte a tutti, accogliamo anche persone con decadimento cognitivo, che tramite uno spunto culturale possono stimolare il ricordo e ritrovare il piacere di un sorriso..

Per continuare il progetto, per aprire lo studio al pubblico in modo continuativo dal 2023 e organizzare laboratori creativi, serate cinema con la visione delle opere di animazione dell’artista abbiamo lanciato una raccolta fondi, sostienici anche tu! https://www.retedeldono.it/it/progetti/lcm/cavandolis-studio-visit

Il personaggio LA LINEA è coperto da copyright e i diritti di utilizzo sono gestiti da QUIPOS srl. Per info o licenze rivolgersi a quipos@tin.it.

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi